Tecnologie

Miscelazione Pneumatica

 

La miscelazione pneumatica NTE Process è realizzata con miscelatori di ultima generazione (Air Mixer M244 & Jetmixer® M531), in assenza di parti meccaniche all’interno del corpo del mescolatore stesso: ideale per prodotti molto abrasivi e fragili (disponibile in versione ATEX, DAIRY, GMP).

Utilizzando solamente la “forza” dell’aria, a differenza dei tradizionali miscelatori, con i mixer NTE Process si ottengono miscele di prodotti con peso specifico e granulometria diversi, in modo rapido ed efficace, garantendo un controllo specifico per ogni esigenza di processo.

Durante il ciclo di miscelazione, il prodotto viene spinto dolcemente dal basso verso l’alto, con un moto circolare e continuo fino al raggiungimento del grado di miscelazione richiesto con la possibilità di miscelare grandi volumi di prodotto (miscelazione di silos fino a 200 m3).

Il risparmio energetico rispetto ai miscelatori meccanici, la versatilità e la facilità di pulizia ne permettono l'applicazione nel settore alimentare con particolare riferimento agli impianti di batching e formulazione.

NTE Process mette a disposizione dei propri clienti, un moderno Centro Ricerche e Innovazione in scala 1:1, per la prova di miscelazione.

NTE Process è da alcuni anni partner del gruppo SIAD – PRAXAIR per le applicazioni di miscelazione con gas inerte (CO2, azoto, etc.) in tutti i casi in cui vi sia rischio di:

  • Esplosione
  • Biodegradabilità e/o ossidazione dei prodotti
  • Igroscopicità

E nei casi in cui sia richiesto di controllare la temperatura all’interno di un silo o di una tramoggia (riscaldamento e/o raffreddamento).

Miscelazione Pneumatica